L’elenco è stato aggiornato in base ai dati comunicati dall’ISPRA a seguito delle istruttorie delle notifiche inviate dai gestori degli stabilimenti soggetti al D.Lgs. 105/2015 relativo al controllo del pericolo di incidenti rilevanti connessi con sostanze pericolose. Il nuovo elenco è stato pubblicato dal Ministero dell’Ambiente.